I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

----------------------------------
I cookie ci aiutano a:
migliorare l’aspetto del sito web
ricordare le impostazioni durante e tra le visite
migliorare la velocità e la sicurezza del sito

 

  • 01-impianti-sportivi
  • 02-arredi-urbani
  • 03-erba-sintetica
  • 04-ciclabili
  • 05-pedonali
  • 06-tennis

Campi da Tennis

Ogni giocatore ha una superficie preferita su cui giocare il tennis. Dalla superficie infatti dipende la velocità della palla e l'effetto che questa le darà nel momento del rimbalzo. Quindi, il tennis dipende fortemente dalla superficie sulla quale viene giocato. Se le dimensioni del campo sono fissate esattamente dal regolamento, la tipologia di superficie del manto resta una scelta del giocatore. Una diversa superficie può modificare fortemente lo stile di gioco del tennis. Le tre tipologie di superficie maggiormente utilizzate nei tornei sono quelle in terra battuta, in resina sintetica ed in erba sintetica.

MANTO IN TERRA BATTUTA
La terra rossa è il più diffuso manto per il gioco del tennis. La terra rossa è la superficie più lenta tra quelle riconosciute, la palla viene rallentata dopo il rimbalzo facilitando conseguentemente lo scambio da fondo campo.
La terra rossa è delle tre tipologie di manto quella che necessita di maggiore e costante manutenzione.
Il manto in terra rossa è realizzato da diversi strati drenanti di terre omogenee e di pezzatura variabile.

MANTO TENNIS
Il manto tennis è ricavato da laterizi selezionati di colore particolarmente rosso.

SOTTOMANTO TENNIS
Il sottomanto tennis è ricavato da laterizi e leganti naturali e risulta di ottima qualità per colore, compattezza, assorbimento e filtraggio dell'acqua.

MACINATO DRENANTE
Il macinato drenante è un componente importantissimo per la costruzione del campo da tennis, garantisce un ottimo drenaggio dell'acqua da parte del campo. L'acqua viene poi rilasciata agli strati superiori per effetto dell'evaporazione.

MANTO IN RESINA SINTETICA
Con questo nome vengono definite numerose tipologie di manto aventi in comune, appunto, la sinteticità del materiale utilizzato. Spesso per "Manto sintetico" si intende comunque quello usato nei Master indoor di Parigi e Madrid.
I manti in resina sintetica o Bitumplast sono pavimentazioni sportive, per superfici interne ed esterne, ottenute formando un rivestimento a spessore mediante colata in opera, su supporto in conglomerato bituminoso, di speciale prodotto costituito da resine acriliche idrosolubili, opportunamente modificate, impermeabile ed antisdrucciolevole, caratterizzato da una buona elasticità, da un’ottima resistenza alla usura, agli agenti atmosferici ed ai raggi U.V.

Il manto in resina sintetica o Bitumplast è ottimo per il gioco del tennis ma è anche idoneo per lo svolgimento di altre discipline sportive quali pallavolo, calcetto, pallacanestro, palestre e polivalenti in genere.
Questa pavimentazione in resina sintetica è esente da manutenzione e consente l’uso anche a superficie umida.
Il Manto in resina sintetica “Bitumplast” è una pavimentazione ideale per impianti sportivi interni ed esterni.

MANTO IN ERBA SINTETICA
I manti in erba sintetica sono realizzati con materiali ecologici per ottenere un manto gioco tennis simile all'erba naturale. I manti in erba sintetica consentono di realizzare campi con rimbalzo ideale della palla e migliori prestazioni tecniche dei giocatori.
Rispetto all’ERBA NATURALE ha il vantaggio di conservare un colore sempre verde e un drenaggio perfetto. I manti in erba sintetica non si compattano con l’utilizzo, sono praticabili ogni giorno dell’anno, sono esenti da manutenzioni.

 

Voci di capitolato - TENNIS -

Pavimentazione in TERRA ROSSA
Fornitura e posa in opera di Kg.45 / mq. di poro di base e di Kg.42/mq. di sottomanto tennis, compreso il livellamento, la rullatura e la fornitura e posa di Kg.3/mq. di manto tennis

Pavimentazione in ERBA SINTETICA mm. 15 + 2
Fornitura e posa in opera di erba sintetica verde dello spessore di mm. 15 + 2 da 39.000 punti idoneamente giuntata , compreso la fornitura e posa in opera della sabbia silicea in quantità idonea.

Pavimentazione in ERBA SINTETICA mm. 18 + 2
Fornitura e posa in opera di erba sintetica verde dello spessore di mm. 18 + 2 fibrillato dritto di 39.000 punti idoneamente giuntata , compreso la fornitura e posa in opera di righe in erba sintetica bianca per la rigatura del gioco e la fornitura e posa in opera della sabbia silicea in quantità idonea.

Pavimentazione in ERBA SINTETICA mm. 20 + 2
Fornitura e posa in opera di erba sintetica verde dello spessore di mm. 20 + 2 fibrillato dritto di 22.100 punti idoneamente giuntata , compreso la fornitura e posa in opera di righe in erba sintetica bianca per la rigatura del gioco e la fornitura e posa in opera della sabbia silicea in quantità idonea.

Pavimentazione in ERBA SINTETICA mm. 25 + 2
Fornitura e posa in opera di erba sintetica verde dello spessore di mm. 25 + 2 fibrillato dritto di 22.100 punti idoneamente giuntata , compreso la fornitura e posa in opera di righe in erba sintetica bianca per la rigatura del gioco e la fornitura e posa in opera della sabbia silicea in quantità idonea.

Pavimentazione in Viviplast
Pavimentazione sportiva in Viviplast ottenuta mediante la fornitura e posa in opera a spatola di Kg.2,2 a mq. di composto a base di resine sintetiche opportunamente modificate e legate con inerti ad alta resistenza all'usura per la realizzazione di manto Viviplast ed uno strato finale di Kg. 0,8 circa di resine acriliche idrosolubili opportunamente modificate.

Pavimentazione in Viviplast CUSHION
Pavimentazione sportiva in Viviplast Cushion ottenuta creando uno strato intermedio elastico, dopo una iniziale rasatura delle cavità presenti nell'asfalto realizzata mediante l'impiego di Kg. 1,5 circa al mq di Viviplast resurface ed uno strato intermedio di Kg. 2 al metro quadro di cushion ed uno strato finale di Kg. 1,5 circa di resine acriliche idrosolubili opportunamente modificate caratterizzato da una buona elasticità